Alcune brevi consoderazioni sul Poema di Parmenide